In California parte un’iniziativa per legalizzare i “Magic Mushrooms”

889ce06e46894730e80d6d17eec98aae--psychadelic-art-peace-signs

I sostenitori di un’iniziativa della California per legalizzare i funghi con psilocibina (“magia”) sono stati autorizzati dal Segretario di Stato Alex Padilla per iniziare a raccogliere firme.

Funghi psilocybinici.

Gli avvocati del California Initiative per la legalizzazione di Psilocybin ( Iniziativa 17-0024 ) intendono porre l’iniziativa sulle elezioni generali del 2018. A tal fine devono raccogliere firme da 365.880 elettori registrati in California entro la fine di aprile.

Se inserita nella votazione e passata in legge dagli elettori, l’iniziativa – introdotta dal candidato Mayor Mayor Kevin Saunders – eliminerebbe tutte le sanzioni penali associate ai funghi magici per le persone con 21 anni e più. Ciò include la rimozione delle sanzioni per “possedere, vendere, trasportare e coltivare psilocibina”.

Se approvasse questa legge, la California diventerebbe il primo stato negli Stati Uniti a legalizzare i funghi magici.

Secondo la legge attuale coloro che sono stati presi in possesso di funghi magici – anche una piccola quantità per uso personale – possono essere accusati e imprigionati fino a un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *